Breve storia dell'Associazione.

Il Centro Antiviolenza-Antistalking "La Nereide", Onlus nasce nel 1994 come luogo di incontro tra donne che vogliono divulgare e sviluppare tematiche di genere.

Nel corso del tempo l'Associazione si è evoluta ed è cambiata, come è naturale che sia perchè cambiato è il quadro politico e sociale, ma il filo conduttore di ogni sua iniziativa e di ogni proposta di servizio è sempre stato la "tolleranza zero" nei confronti di qualunque tipo di violenza sulle donne, violenza che solo alle donne spetta riconoscere e giudicare come tale. L'Associazione opera in Siracusa e provincia da oltre un decennio.

Le destinatarie dell'attività del Centro Antiviolenza-Antistalking sono dunque donne, con o senza figli, che hanno subito forme di violenza fisica, psicologica, sessuale, economica e stalking. Ad esse viene garantita assoluta riservatezza e anonimato e offerto un sostegno per uscire dalla sofferenza, dalla paura, dalla solitudine, dalla vergogna e per recuperare consapevolezza, autonomia e stima di sè.

Il Centro è Federato con il Tribunale dei Diritti del Malato – Cittadinanzattiva, è componente della "RETE REGIONALE SICILIANA DEI CENTRI E DEI SERVIZI CONTRO LA VIOLENZA VERSO LE DONNE" - Carta degli intenti dei Centri e dei Servizi Antiviolenza Sicilia Associati a “D.I.RE”-Donne in Rete. contro la violenza . E' altresì Socio del Centro Servizio del Volontariato Etneo (CSVetneo) ed è inserito nella "Banca dati del Volontariato Della Sicilia" realizzata dalla Regione Siciliana-Assessorata della salute in collaborazione con i CSV della Sicilia.

Il ns. Centro Antiviolenza si onora di aver proposto all'ASP8, l'istituzione del Codice Rosa, presso il Pronto Soccorso del Presidio ospedaliero Umberto 1°. L'Azienda l'ha realizzato e l'ha inaugurato il 22 Gennaio 2014, c/o la Sala Conferenze dell'Ordine dei Medici SR..

Il Centro è regolarmente iscritto al registro Regionale delle organizzazioni di Volontariato Sez. A-D.D.R. n. 2285 del 27.06.2006.

Il ns. Centro Antiviolenza -Antistalking "La Nereide" svolge un lavoro di sensibilizzazione e informazione rivolto agli/e operatori/trici dei servizi sociali, agli Istituti Scolastici, alle Forze dell'Ordine, al privato sociale e alla comunità, allo scopo di garantire l'informazione sulle attività del centro Antiviolenza "La Nereide"e sulla tematica della violenza e precisamente con:

  1. Corsi Base a ciclo continuo (con crediti Formativi), per quanti vogliono impegnarsi da volontari presso i nostri Sportelli Antiviolenza-Antistalking e nella Casa Rifugio "Casa T.U.A.;
  2. Corsi di Formazione permanente ed Aggiornamento per tutto l'anno (con crediti formativi) per professionisti socio-sanitari operanti nelle istituzioni pubbliche e private, per gli operatori dei Centri Antiviolenza e case Rifugio e per volontari;
  3. Seminari ed Incontri con le Forze dell'Ordine, con Personale Ospedaliero e con l' Ass. AOGOI; organizziamo altresì per il personale del Pronto Soccorso e non, incontri formativi dal titolo"Quale Accoglienza Al Pronto Soccorso per la Donna Violata?
  4. Concorso rivolto a tutti gli alunni delle scuole di ogni ordine e grado di Siracusa e Provincia dal titolo: "Il Ruolo del Cittadino attivo contro la Violenza in Famiglia, a Scuola, nella Società" e Premio Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, in collaborazione con la Rete Scuola e Formazione di Cittadinanzattiva (Resp. Rita Disco - tel.339 5836694), con l'Ufficio Scolastico Regionale e Provinciale di Siracusa e con la Consulta Provinciale degli Studenti. Interventi nelle scuole - con l'apporto di esperti - sui temi legati alla sicurezza (violenza di genere, legaliktà, droga, alcool, bullismo, stalking);
  5. Convegni in Tutti i Comuni della Provincia per realizzare una RETE Antiviolenza, un Osservatorio ed

un Tavolo Tecnico per una comune metodologia della accoglienza delle donne vittime di violenza.

I Corsi vengono realizzati con la collaborazione scientifica della Dott.ssa Daniela Respini - psicoterapeuta- Presidente Associazione MARELUCE Onlus ed Esperta in Mandalaterapia.

Siamo presenti nelle seguenti località del territorio siciliano e nazionale:

Agrigento e L'Aquila dott.ssa Sarah Speranza 320 7417941 , Agropoli (SA) Avv. Francesca Campanile,Augusta e Villasmundo Dott.ssa Agata Balsamo 339 6158738, Avola-Noto,(SR) Avv. Rossella Grande,3396437662, dott.ssa Paola Bucca, Anna Garifo, Bisceglie (BA) Antonio Speranza 347 8854172, Caltanissetta, Rosalba Turrigrossa, Avv Patrizia Bancheri, Avv. Miriam Fanella e Prof. Marilena Alessandro, Canicattini (SR) dott.sse Giusy Macaluso e Laura Maiolino 3284586072 , Capo D'Orlando (ME) dott.ssa M.Grazia Giorgianni -0941 901208-cell.392 8178034, Catania dott.ssa Sara Aguiari 349 3416415 c/o "Sportello Rosa" -Inps, Enna e Piazza Armerina dott.ssa Roberta La Cara telef. 328 5826473 e Avv. Miriam Fanella, Floridia e Solarino Cettina Spadaro Pres. "Sodalis" Onlus 0931 942208, Dott.ssa Cetty Corradino c/ Comune, Francofonte (SR) dott.ssa Sara Guzzardi 333 3317531, Gela (CL) Avv. Sabrina Mingoia 349 4250013, Giarre (CT) Comune 095 963513 e 349/7586157, dott.ssa Cinzia Anelli 340 4869056; Marsala (TP) dott.ssa Anna Maria Bonafede Ass. "Metamorfosi" 338 5290167, Mascalucia (CT) dott.ssa Celeste Miccichè 328 33386435; Melilli - Villasmundo, (SR) Geom. Nicoletta La Bella, 334 2457335;Pachino e Portopalo (SR) dott.ssa Assunta Rizza 334 3218515; Palazzolo-Buccheri - Buscemi - Cassaro e Ferla (SR) dott.sse Carmela Rovella e Paola Giansiracusa c/o Comune Palazzolo, 0931 875685; Palermo dott.ssa Cettina Mezzatesta telef 347 0195627 e dott.ssa Iva Marino, Priolo (SR), resp. Enza Romeo,320/032631 - Ass. Io Donna - 339 2603906, Roma Progetto Vittime - pres. dott.ssa Imma Giuliani 320 8192919, Portopalo, Pachino e Rosolini (SR) dott.sse Natalina Marina, Assunta Rizza, Isabella Garcia 333 5901143 e Michela Runza (criminologa) Telef.3665299973, Sortino (SR) Sofia Mangano 333 9136730, Trabia (PA) dott.ssa Tiziana Tobia 347 6305077, Trento, M.Mazza telef. 3427004133; VillaFranca Tirrena e Messina Avv. Tina Cilona 090 334088 e cell. 347 3341834, Vittoria (RG) Prof. Rosetta Perupato 333 913676

Nel corso degli anni di attività l’Associazione ha elaborato, anche in RETE con altre Case delle donne e Centri antiviolenza, una specifica metodologia dell’accoglienza e dell’ospitalità. Inoltre, l’associazione ha costruito negli anni una Rete diffusa di relazioni con le Istituzioni, con il privato sociale e con i servizi sociali pubblici.

La RETE ha riguardato anche rapporti, protocolli d’intesa e collaborazioni mirate con le Forze dell’ordine, con le associazioni, i servizi socio-sanitari, le Università, Sindacati, tutte le Istituzioni della Provincia SR e del territorio siciliano e nazionale e soprattutto con gli Istituti Scolastici e l’ASP – Siracusa, - Distretto Sanitario n°1 Ospedale "Umberto I". Con quest'ultima a seguito il Protocollo d'intesa, realizziamo annualmente, Corsi di Formazione e Convegni; Altresì Il Centro "La Nereide è inserito nel gruppo lavoro del Dipartimento di Psichiatria Infantile dell'ASP –Siracusa e collaboriamo con il Dipartimento Educazione alla Salute, responsabile il Dr. Alfonso Nicita e con la sua equipe, a giugno 2012 siamo stati presenti a Palermo, con il Manifesto, ”La Donna Violata,” in occasione del 2^ Forum della Sanità nel Mediterraneo, e annualmente organizziamo insieme una giornata formativa rivolta al personale del pronto Soccorso e non, ed alle Forze dell'Odine che si occupano della Tematica- Detta giornata formativa, nel 2014 ha avuto la finalità di istituire il "CODICE ROSA" presso il Pronto Soccorso - Ospedale Umberto 1°-Siracusa.